Il Signore degli Anelli

La sinossi della nuova serie de Il Signore degli Anelli di Amazon è stata svelata da un leak, promettendo un’avventura epica su scala globale. Prodotta da Amazon Studios, le riprese della serie stanno per ripartire in Nuova Zelanda e i primi due episodi sono già stati girati, nonostante gli intoppi e i ritardi causati dalla pandemia, lo scorso anno. Juan Antonio Bayona, oltre ad aver diretto i primi due episodi, ne sarà anche produttore esecutivo e assicurerà la tenitura estetica della serie.

La trama, rivelata da The One Ring, conferma che la serie sarà ambientata nella Seconda Era della storia della Terra di Mezzo, migliaia di anni prima degli eventi delle trilogie originali de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit.

Se la serie prenderà il via in un periodo di pace, alla fine emergerà una forza oscura a lungo temuta, come si legge nella sinossi trapelata. Tale trama arriva in un momento in cui la produzione della serie continua a crescere ed espandersi. Dopo aver interrotto le riprese a causa del coronavirus nel marzo 2020, la serie ha visto ripartire la propria produzione nell’autunno dello stesso anno. Di recente ha anche aggiunto 20 nuovi attori a un cast al suo già estremamente ampio.

La sinossi completa de Il Signore degli Anelli recita per esteso: La nuova serie di Amazon Studios porta sullo schermo per la prima volta le eroiche leggende della mitica Seconda Era della storia della Terra di Mezzo. Questo dramma epico è ambientato migliaia di anni prima degli eventi di J.R.R. Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli di Tolkien, e riporterà gli spettatori in un’epoca in cui furono forgiati grandi poteri, i regni raggiunsero la gloria e caddero in rovina, improbabili eroi furono messi alla prova, la speranza era appesa a un filo sottilissimo e il più grande villain mai uscito dalla penna di Tolkien minacciò di far precipitare tutto il mondo nell’oscurità. Prendendo il via in un periodo di relativa pace, la serie segue un cast di personaggi, sia familiari che nuovi, mentre affrontano il temuto riemergere del male nella Terra di Mezzo. Dalle profondità più oscure delle Montagne Nebbiose, alle maestose foreste della capitale degli elfi di Lindon, al regno dell’isola mozzafiato di Númenor, ai confini più remoti della mappa, questi regni e personaggi si ritagliano eredità che sopravvivono a lungo dopo la loro sparizione.

The Lord of the Rings sarà interpretato da Robert Aramayo, Owain Arthur, Nazanin Boniadi, Tom Budge, Morfydd Clark, Ismael Cruz Córdova, Ema Horvath, Markella Kavenagh, Joseph Mawle, Tyroe Muhafidin, Sophia Nomvete, Megan Richards, Dylan Smith , Charlie Vickers, Daniel Weyman, Cynthia Addai-Robinson, Maxim Baldry, Ian Blackburn, Kip Chapman, Anthony Crum, Maxine Cunliffe, Trystan Gravelle, Sir Lenny Henry, Thusitha Jayasundera, Fabian McCallum, Simon Merrells, Geoff Morrell, Peter Mullan, Lloyd Owen, Augustus Prew, Peter Tait, Alex Tarrant, Leon Wadham, Benjamin Walker e Sara Zwangobani.

E voi, cosa ne pensate di questa prima sinossi? Fatecelo sapere nei commenti! 

Fonte: The One Ring

© RIPRODUZIONE RISERVATA