sophie turner

Sono passati due anni da quando Sansa Stark è diventata Regina del Nord. La fine del Trono di Spade non ha lasciato un lungo strascico nel mondo delle serie tv, complice una buona fetta di pubblico deluso per come sono terminate le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. Chi ha retto dall’inizio alla fine in uno show con un altissimo tasso di morti eccellenti è stata proprio Sansa, interpretata per 8 stagioni da Sophie Turner.

L’attrice, nel frattempo diventata anche il volto di una giovane Jean Gray nella non particolarmente fortunata saga degli X-Men, sembra non aver messo completamente alle spalle quell’avventura, come testimonia il nuovo/vecchio look con cui si è mostrata in alcune storie Instagram. La biondissima Sophie Turner è tornata a quel colore rosso con cui i fan l’hanno conosciuta e amata, sia nel Trono di Spade che nell’ultimo Dark Phoenix. Lo ha mostrato lei con un’autoscatto, ma è stata anche paparazzata così assieme al marito Joe Jonas durante una partita dei Dodgers. QUI la foto.

Per l’attrice la scelta potrebbe essere dovuta ad un’esigenza di copione, ma il ritorno della Red Wolf di casa Stark ha comunque fatto piacere a molti fan, che stanno condividendo la sua foto col look “red power”. Negli ultimi giorni, inoltre, si è parlato di Sophie Turner anche per l’annuncio della sua bisessualità; lo ha dichiarato attraverso una storia Instagram in cui ha scritto: «È il fottu******o mese del Pride, baby! Il tempo non è straight [etero] e neanche io lo sono».

Sul fronte vita privata, nel 2019 l’attrice ha sposato Joe Jonas e l’anno scorso è nata la loro prima figlia, Willa. Durante il primo lockdown, Sophie Turner si era scagliata anche contro chi anteponeva le proprie libertà personali alla salute pubblica, come Evangeline Lily. A riprova che la Regina del Nord non le manda a dire a nessuno.

Leggi anche: Il Trono di Spade: uno spin-off su Sansa? Sophie Turner accetterebbe a una sola condizione

Foto: Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA