loki, clip con miss minutes

Manca ormai pochissimo all’uscita di Loki, terza serie Marvel del 2021 dopo WandaVision e The Falcon and The Winter Soldier. Tom Hiddleston tornerà nei panni dell’ambiguo Dio dell’Inganno, ruolo lasciato in Avengers: Infinity War dopo la morte per mano di Thanos. Nella serie, però, rivedremo il Loki cattivo del 2012, che dopo essere fuggito col Tesseract ha messo in subbuglio le linee temporali ed ora è costretto a rimediare ai suoi casini.

C’è interesse per questa nuova serie, che promette di essere stimolante e soprattutto potrebbe portare a notevoli sviluppi per l’MCU, dato che tratterà di continuum temporale e quant’altro. Al centro di tutto ci sarà la Time Variance Authority, organizzazione che vigila sul corretto scorrere del tempo e per niente contenta delle ultime “imprese” di Loki. Come si è visto nei primi trailer, il fratello di Thor viene catturato e costretto dall’agente Mobius M. Mobius (Owen Wilson) a collaborare con loro. 

Una nuova clip diffusa oggi dal canale ufficiale Marvel – potete vederla IN CALCE ALL’ARTICOLO –  fa la sua comparsa un nuovo curioso personaggio: Miss Minutes, la mascotte del TVA che guida Tom Hiddleston agli inizi del suo viaggio nella burocrazia dell’organizzazione. Lo dice chiaramente nella sua battuta d’esordio: «Sono Miss Minutes e il mio lavoro è metterti in pari prima che tu venga processato per i tuoi crimini». Il personaggio ricorda un po’, per grafica e scopo, Mr. DNA di Jurassic Park, i personaggi di Cuphead o – attenzione alla botta di ricordi – Clippy di Microsoft Word.

Dalle nuove immagini viene ribadito che la chiamata all’avventura di Loki sia obbligata dalla minaccia di essere definitivamente (per la terza volta) eliminato dall’esistenza. Per i fan e le fan dell’attore, però, è previsto anche un momento finora inedito nell’MCU: Tom Hiddleston a petto nudo, poco prima che gli venga fatta indossare la tuta da carcerato della TVA.

Che ne pensate? Dai trailer e le clip diffuse (QUI quella col personaggio di Owen Wilson) la serie Loki sembra promettere divertimento, ironia e – si è scoperto nei giorni scorsi – anche i Teletubbies

Foto: Marvel Studios

© RIPRODUZIONE RISERVATA