iron man robert downey jr.

Come riporta Deadline, Robert Downey Jr. – volto noto al pubblico dei cinecomic per aver interpretato Iron Man nell’Universo Cinematografico Marvel dal 2008 al 2019 – sarà tra i protagonisti della miniserie drammatica The Sympathizer, diretta da Park Chan-Wook per HBO.

Lo show è un adattamento dell’omonimo romanzo scritto da Viet Thanh Nguyen – grazie al quale si è aggiudicato il Premio Pulitzer per la narrativa –, un thriller ambientato nel mondo dello spionaggio e una satira interculturale che segue le lotte di una spia comunista durante gli ultimi giorni della guerra in Vietnam e il suo conseguente esilio negli Stati Uniti. Descritto come “un’esplosiva esplorazione dell’identità e dell’America, un avvincente racconto di spionaggio e una potente storia di amore e amicizia”, il romanzo è stato accolto come un nuovo classico della narrativa di guerra e paragonato alle opere di Kafka, Orwell e le Carré.

Robert Downey Jr. – che figura anche come produttore dello show diretto dal regista di OldBoy e The Handmaiden – interpreterà diversi antagonisti, ognuno dei quali rappresenta un ramo dell’establishment americano. Tra questi troviamo un emergente membro del Congresso di Orange County, un agente della CIA e un regista di Hollywood.

Ha dichiarato l’attore:

«Adattare l’importante opera di Nguyen richiede un team visionario. Con un regista come Park al timone, mi aspetto che per quanto riguarda la produzione questa sarà un’avventura creativa per me, Susan e Team Downey, oltre che un processo stimolante per me nell’interpretare questi ruoli complessi. A24 e HBO sono la perfetta combinazione di partner e co-genitori. Si tratta esattamente del tipo di sfida che stavo cercando e credo che offriremo un’esperienza incredibile al nostro pubblico.»

Ricordiamo che dopo il successo di Avengers: Endgame, che ha decretato la morte di Iron Man nel MCU, Robert Downey Jr. è stato anche protagonista dell’avventura per famiglie Dolittle, che tuttavia non ha ottenuto il plauso né della critica né del pubblico, aggiudicandosi anche un Razzie Award nella categoria Peggior prequel, remake, rip-off o sequel.

Quanto al MCU, secondo diverse voci di corridoio l’attore potrebbe tornare come A.I. – e dunque solo nelle vesti di doppiatore – nella serie Ironheart, dove vedremo la giovane Riri Williams raccogliere l’eredità di Tony Stark.

© RIPRODUZIONE RISERVATA