star wars

Stando ad un nuovo report diffuso nelle ultime ore, nell’attesa serie di Star Wars incentrata su Obi-Wan Kenobi vedremo una nuova versione della Principessa Leia.

Visto il periodo in cui saranno ambientate le vicende, ovvero dieci anni dopo gli eventi di Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith, il celebre personaggio interpretato da Carrie Fisher verrà raffigurato durante la sua infanzia con il volto della giovanissima attrice Vivien Lyra Blair, già apparsa nei film Bird Box e We Can Be Heroes. Secondo il report, inoltre, il personaggio giocherà un ruolo fondamentale nella serie, rappresentando “l’impulso che spingerà Obi-Wan ad imbarcarsi in una nuova avventura”. Anche Luke Skywalker potrebbe essere interpretato da un altro attore durante il periodo della giovinezza.  

ECCO UNA FOTO DELL’ATTRICE

Lo show su Obi-Wan, ricordiamo, è scritto da Joby Harold e diretto da Deborah Chow di The Mandalorian. Nel cast vedremo Ewan McGregor, Hayden Christensen, Moses Ingram, Joel Edgerton, Bonnie Piesse, Kumail Nanjiani – che vedremo anche in Eternals dei Marvel Studios – Indira Varma, Rupert Friend, O’Shea Jackson Jr., Sung Kang, Simone Kessell e Benny Safdie. Tra i produttori figurano Kathleen Kennedy, Michelle Rejwan e lo stesso McGregor.

Cosa ne pensate di questa giovanissima new entry? Siete felici di rivedere la Principessa Leia?

Se questo articolo vi è piaciuto, leggete anche: Obi-Wan Kenobi: primo sguardo a Ewan McGregor nella serie di Star Wars [FOTO]

Fonte: Cinelinx

© RIPRODUZIONE RISERVATA