The Batman

Come riportato da Variety, un nuovo spin-off di The Batman è attualmente nelle prime fasi di sviluppo. Si tratta di una serie TV ancora senza titolo, il cui debutto è previsto su HBO Max, dedicata all’ascesa di Oswald Cobblepot, meglio noto come Pinguino, nel mondo criminale di Gotham City. Ad interpretarlo, proprio come nel cinecomic con Robert Pattinson, sarà Colin Farrell.

Per il momento non sono noti molti dettagli sul progetto, ma sappiamo che Dylan Clark e Matt Reeves, la stessa coppia dietro The Batman, saranno coinvolti nei ruoli di produttori esecutivi. Lauren LeFranc, già autrice di Agents of SHIELD, sarà invece la showrunner.

Oswald Cobblepot è uno dei più grandi nemici del Cavaliere Oscuro ed è già stato portato sugli schermi con i volti di Danny DeVito, che lo ha interpretato in Batman Returns, e di Robin Lord Taylor, che gli ha dato vita in Gotham. Nel film con Robert Pattinson vedremo il villain agli inizi della sua carriera criminale, in un periodo in cui non era ancora il re del crimine che tutti conosciamo e in cui odiava essere chiamato Pinguino.

Come già detto, si tratta del secondo spin-off derivato da The Batman. Nel corso del DC Fandome dello scorso anno, è stato annunciato lo sviluppo di Gotham PD, un prequel ambientato durante il primo anno di attività di Bruce Wayne – il film, invece, si concentrerà sul secondo – e tratto dall’arco narrativo a fumetti Batman: Anno uno. Le vicende esploreranno la realtà del Dipartimento di Polizia di Gotham, fatta di corruzione e criminalità, in un periodo in cui la città viene sconvolta dalla comparsa di un misterioso vigilante mascherato. La storia sarà narrata seguendo il punto di vista di uno degli agenti, proprio come gli altri, corrotto fino al midollo. Lo show sarà sviluppato dallo stesso regista Matt Reeves insieme a Terence Winter, già autore di titoli come Boardwalk Empire e I Soprano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA