WandaVision

ATTENZIONE! IL SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER SUGLI EPISODI DI WANDAVISION

WandaVision è terminata oggi con l’ultima puntata arrivata su Disney+ e Paul Bettany, ai microfoni di Good Morning America, ha finalmente ammesso di aver preso in giro in fan «annunciando» un celebre attore che sarebbe arrivato alla fine dello show e con cui avrebbe voluto lavorare da una vita intera.

Le teorie tra gli appassionati Marvel, da allora, si sono sprecate: dal Doctor Strange di Benedict Cumberbatch al Charles Xavier di Patrick Stewart, fino ad arrivare perfino al Magneto di Michael Fassbender, sono stati scomodati i personaggi e gli attori più disparati, ma dietro, come molti ormai avevano capito, c’era solo la voglia di scherzare di Bettany.

Ha spiegato l’interprete britannico: «Avete presente quando pensate che qualcosa sarà divertente e la dite, ma poi iniziate a sentire il panico? Questo è ciò che mi è accaduto. I fan hanno iniziato a provare a indovinare di chi poteva trattarsi. Ipotizzavano persone come Benedict Cumberbatch o Patrick Stewart e io pensavo: “Mio dio, è una buona idea e saranno così delusi quando scopriranno che sono io”».

Nel penultimo episodio della stagione una scena post-credits mostrava la genesi di Visione bianco e già allora tanti fan avevano definitivamente mangiato la foglia, dando ormai per scontato che Bettany aveva preso in giro tutti e che il personaggio di cui parlava era in realtà solo un’altra versione del suo Visione (nell’ultima puntata che vedremo domani sono in tanti ad aspettarsi uno scontro tra i due).

«So che ci sono così tante teorie, e molte persone saranno senza dubbio deluse da una teoria o da un’altra – aveva detto il regista Matt Shakman nelle scorse ore a Entertainment Weekly – Ma stiamo raccontando una storia su Wanda che affronta il dolore e impara ad accettare quella perdita. Spero che le persone troveranno il finale sorprendente ma anche soddisfacente, inevitabile per la storia che abbiamo seguito durante tutta la serie».

Queste invece le parole di Bettany originariamente pronunciate a suo tempo in un’intervista a Esquire«C’è questa teoria secondo cui un misterioso Avenger apparirà in WandaVision. E la gente sembra pensare che questo misterioso Avenger sia Doctor Strange. La verità è che, di tutti i personaggi che stavamo cercando di mantenere segreti, molti sono stati rivelati attraverso fughe di notizie. Ma c’è un personaggio che non è stato ancora scoperto e vi assicuro che è molto eccitante. È un attore con cui ho desiderato di lavorare per tutta la mia vita. Abbiamo alcune scene incredibili insieme e la chimica tra di noi è straordinaria. Erano fuochi d’artificio sul set. Quindi sono davvero entusiasta che le persone vedano queste cose».

Fonte: Good Morning America (via IndieWire)

Foto: MovieStillsDB

© RIPRODUZIONE RISERVATA