Solo un paio di settimane fa avevamo sperato di poter vedere già a novembre WandaVision su Disney Plus, l’attesa serie Tv ambientata nel mondo Marvel con protagonisti Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) Ora però ScreenRant ci toglie ogni speranza spiegando perché è improbabile che questo accada.

WandaVision inizialmente sarebbe dovuta uscire nel 2021, ma l’ex CEO Bob Iger aveva annunciato all’inizio di questo strano anno che il debutto sarebbe stato anticipato a dicembre 2020. Questo però prima che la pandemia da Covid ritardasse la lavorazione della serie Tv. Addirittura alcuni fan smanettando nella sorgente pagina di Disney+, aveva scoperto che forse WandaVision sarebbe potuta approdare sulla piattaforma streaming già a novembre. Eppure pare che non sia così.

Leggi anche: WandaVision: il nuovo costume sexy di Scarlet Witch indossato da Elizabeth Olsen. Foto

A spegnere tutto l’entusiasmo dei fan ci ha pensato Disney stessa annunciando sul suo account Twitter tutte le novità in arrivo a novembre – come la seconda stagione di The Mandalorian, uno speciale natalizio di LEGO Star Wars o il film originale Black Beauty – e tra queste WandaVision non compare. 

Certo potete pensare che Disney preferisca non inserire una serie così attesa nell’annuncio dei palinsesti del mese e lasciare che sia una sorpresa facendo un annuncio a parte. Il problema però è che la produzione della serie Tv è ancora in corso e questo potrebbe essere il motivo per il quale Disney si rifiuta di rilasciare una data di uscita ufficiale. 

Leggi anche: Tutto quello che abbiamo scoperto dal trailer di WandaVision

Resta ancora possibile un’uscita a dicembre, ma con la seconda stagione di Mandalorian in corso, per non rischiare di sovrapporre le due serie, Disney dovrebbe programmare la messa in onda di WandaVision alla fine di dicembre, in modo da fare così un gradito regalo di Natale ai suoi utenti. Sperando naturalmente di non veder rimandato tutto al 2021. Teniamo le dita incrociate

© RIPRODUZIONE RISERVATA