WandaVision
WandaVision si è conclusa lo scorso 5 marzo ed è stata com’è noto la prima serie televisiva interamente prodotta dai Marvel Studios.
 
Distribuita su Disney+ tra gennaio e marzo 2021 al ritmo di un’episodio ogni settimana, il serial è stato ideato da Jac Schaeffer e diretto da Matt Shakman e ha seguito, naturalmente, le vicende di Wanda Maximoff (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany). 
 
Il loro legame, secondo delle recenti dichiarazioni degli attori che hanno interpretato i due personaggi, non avrebbe però dovuto durare a lungo ma avere vita decisamente breve. Si trattava, a quanto pare, solo di un’idea momentanea di Joss Whedon, e non vi erano all’orizzonte pianificazioni che coprissero un arco temporale ad ampio raggio. 
Troviamo le parole di Olsen e Visione sul sito ComicBook, che le riporta in occasione della recente partecipazione della coppia a un Q&A su WandaVision con la fondazione SAG-AFTRA.
 
Dice la Olsen: «No, Joss Whedon aveva l’intenzione di suggerirla (la storia d’amore tra i due, ndr) in Avengers: Age of Ultron, non sapendo se la Marvel avrebbe preso in carico ciò che stava buttando giù. E lo fecero, per fortuna, ma non era inclusa in una pianificazione lunga a parte il desiderio personale di Joss, credo».
 
Le fanno eco le parole di Bettany: «Sì, non lo sapevamo. Ma penso che abbiamo capito abbastanza in fretta che era una linea decisamente fantastica da seguire, visto che gli Avengers avevano davvero bisogno di un tono diverso da qualche parte, in tutte quelle cose veloci e spiritose che stavano accadendo».
 
Sono passati ormai più di due mesi dalla fine di WandaVision, la prima serie Marvel direttamente collegata all’UCM e che ha lasciato piacevolmente colpiti molti fan. Merito soprattutto della struttura scelta per raccontare la storia di Wanda Maximoff e Visione dopo gli eventi di Avengers: Endgame, la finta messa in onda di diverse sit-com ricreate dalla mente della stessa Wanda. Uno degli aspetti più misteriosi collegato a ogni episodio sono le pubblicità: una plausibilissima teoria svela cosa c’è davvero dietro e ve ne parlavamo qui.
 
Che ne pensate? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti. 
 
Foto: Marvel Studios 
 
Fonte: ComicBook
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA