Parlando con Conan O’Brien durante l’edizione speciale del talk show Conan, Adam Driver ha spiegato quanto sia stato difficile indossare la maschera di Kylo Ren sul set di Star Wars: il risveglio della Forza (qui la recensione spoiler free).

«Era terribile» ha detto Driver scherzando con O’Brien sui limiti di visuale causati dalla maschera. «Ancora oggi non so chi ci sia nel film, perché non ho visto nessuno».

Del resto protagonisti di Star Wars con una vista limitata non sono una novità per il franchise. «Quando guardi la trilogia originale, vedi gli stormtrooper muoversi nelle armature, ma quello che non vedi è che parlano col muro pensando sia una persona» ha detto scherzando Driver.

Su Kylo Ren leggi anche: Una nuova speranza per Star Wars: il risveglio della Forza;

J.J. Abrams, il riciclatore di mondi

 

J.J. Abrams, il riciclatore di mondi

Guarda il video, in cui Driver spiega la sua esperienza con la maschera di Kylo Ren:

© RIPRODUZIONE RISERVATA