Per la sua prossima fatica da regista, Tim Burton guarda alle opere di Margaret Keane, quei dipinti di bambine e bambini rappresentati con occhi grandi, simili a quelli che sono diventati uno dei codici grafici e narrativi fondamentali dei manga giapponesi. Negli anni Cinquanta, Margaret e il marito Walter erano una famosa coppia di illustratori, ma per tutti il merito era solo del marito. Era lui a prendersi la gloria dei quadri della moglie, con lei a farle da “ghost painter”.

Intitolato Big Eyes, il film vede Amy Adams e Christoph Waltz nei ruoli principali. A USA Today, l’attrice ha dichiarato: «Margaret era convinta che le persona non comprassero i suoi quadri solo perché lei era una donna. Così, il marito la convinse che per vivere la vita che avevano sempre sognato, doveva essere un uomo l’autore. Lui, per la precisione. Questo avrebbe sicuramente fatto alzare il prezzo». Una bugia che ha però finito per consumare il loro matrimonio e convinto la donna a uscire allo scoperto, portando la questione in tribunale.

Scritto da Scott Alexander e Larry Karaszewski, gli stessi di Ed Wood, il film uscirà in America a Natale. Sotto trovate le prime due immagini ufficiali:

Fonte: USA Today

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA