Come annunciato da Deadline, Chris Evans sarebbe in trattative con i Marvel Studios per tornare a vestire i panni di Captain America. E sebbene l’attore abbia per il momento tentato di smentire la notizia – forse in attesa della chiusura dei contratti, come spesso fanno le star di Hollywood -, sul web ci si sta già interrogando sulle modalità del suo atteso ritorno.

Come tutti sappiamo, il personaggio è apparso l’ultima volta nel finale di Avengers: Endgame, notevolmente invecchiato e pronto a ritirarsi definitivamente dal team dei Vendicatori, tanto da “ufficializzare” la sua uscita di scena dal mondo dei supereroi cedendo il suo storico scudo a Sam Wilson.

Sulla base di ciò, risulta davvero complicato prevedere dove rivedremo Captain America e se il suo ritorno riguarderà un breve cameo o un ruolo più consistente, così come non è chiaro se Evans comparirà in versione anziana o con l’aspetto del solito Steve Rogers.

Tuttavia, rispolverando una vecchia intervista rilasciata dai fratelli Russo qualche mese dopo l’uscita di Endgame, possiamo notare che i due registi avevano già anticipato che avremmo potuto assistere al ritorno dell’eroe nel MCU. Non solo, la coppia aveva anche rivelato i dettagli della storia che potrebbe arrivare sul grande o piccolo schermo:

«Stando alle nostre regole del viaggio nel tempo, quando si spezza una linea temporale, si può dar vita ad un ramo che somiglia ad una sorta di realtà alternativa. Di conseguenza, in molti si sono chiesti: “Cosa ci fa il vecchio Cap nella linea temporale principale, alla fine del film?”. Affinché una cosa del genere possa accadere, deve esserci necessariamente una parte di storia che manca all’appello […] Ma non vogliamo parlarne ora. La cosa interessante dell’UCM è che tutto quello che non viene mostrato nei film diventa materiale per altre storie. Storie che troveranno spazio in una produzione futura.»

Insomma, secondo le parole dei Russo, uno dei potenziali progetti legati a Cap che potremmo vedere sullo schermo riguarda il suo viaggio nel tempo di “pochi secondi” mostrato nel finale di Endgame. Pochi secondi per noi, ma un’infinità di tempo e, soprattutto, di avventure per l’eroe.

Che sia giunto il momento di assistere all’incontro tra Cap e il suo acerrimo nemico Teschio Rosso su Vormir?

Foto: MovieStills

© RIPRODUZIONE RISERVATA