Captain America

Una notizia bomba per il Marvel Cinematic Universe: Deadline riporta che Chris Evans potrebbe tornare nei panni di Capitan America. L’accordo non sarebbe ancora  completamente chiuso, ma gli addetti ai lavori dicono che Evans è in trattative per tornare nei panni di Steve Rogers in almeno una produzione Marvel, con la possibilità di comparire anche in un secondo film. Le fonti aggiungono che è improbabile che si tratti di una nuova avventura di Captain America ma più forse una formula più simile a quella adottata da Robert Downey Jr. dopo Iron Man 3, che appare in film come Captain America: Civil War e Spider-Man: Homecoming.

Chris Evans aveva più volte dichiarato che avrebbe appeso lo scudo dopo Avengers: Endgame, tanto da consegnarlo lo scudo al Sam Wilson di Anthony Mackie. Negli ultimi mesi però le cose erano cambiate e, all’inizio dell’anno, sembra proprio che l’attore abbia trovato un nuovo accordo con Marvel.

Il modo in cui il Captain America di Chris Evans potrebbe tornare, ovviamente, non è ancora chiaro, ma le opzioni sono potenzialmente illimitate. Le esperienze passate hanno dimostrato che, anche dopo la fine di alcuni franchise cinematografici dedicati a un personaggio, la Marvel ha spesso trovato il modo di inserirli di nuovo nell’MCU in altri film e, con l’aggiunta di nuove serie limitate Disney+, ci sono ancora più spazi disponibili per espandere l’universo dei loro supereroi.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA