Prima dell’era digitale, il cinema era innanzitutto un forma d’arte artigianale. Parliamo dei tempi dello Studio System, dei grandi film horror della Universal, e di geni del make-up come Jack Pierce, che trasformavano gli attori in figure sino ad allora ingabbiate nell’immaginario letterario come la mummia, il mostro di Frankenstein, o l’uomo lupo. Poi arrivò il computer, che rivoluzionò il modo di fare cinema, senza privarlo, però, della sua anima da fabbrica dei sogni.

Il make-up è e rimarrà sempre un processo fondamentale nella realizzazione di un film, con i maghi del trucco pronti a dare vita ai personaggi più disparati e le star, dal canto loro, preparate ad armarsi di pazienza per affrontare sedute interminabili davanti allo specchio. Nella photogallery qui sotto, ripercorriamo alcuni dei make-up più famosi della storia del cinema: 18 fotografie dietro le quinte di altrettanti capolavori, per comprendere una volta di più quanto il più grande artigiano, a dispetto delle tecnologie più avanzate, sia sempre e comunque l’uomo.

Fonte: Empire

© RIPRODUZIONE RISERVATA