Ci sono gli ovvi, i sospettabili e gli insospettabili. Che Tom Cruise, ad esempio, faccia tutto da sé, è ovvio e pubblicizzato. Anche nella sua ultima prova action, Innocenti bugie dove ritrova Cameron Diaz (a nove anni di distanza da Vanilla Sky), il famoso fautore del controllo totale (ogni regista dice: «Tom sa cosa vuole, cosa fare, cosa può andare meglio per il pubblico americano, quello europeo, quello asiatico…») non poteva non estendere il raggio d’azione anche alle scene pericolose (vedi la spericolata corsa in moto tra le vie di Pamplona… durante la festa di San Firmino). Non vuole controfigure, e assicura che nemmeno per il futuro Mission: Impossible 4, nonostante l’età avanzi, le richiederà. Sa pilotare moto, aerei, elicotteri, sa menare le mani, saltare e atterrare senza farsi male. Speriamo.
Tra i duri-e-puri, spicca lei, la diva-più-diva degli anni Duemila, cresciuta a pane e azione (almeno al cinema), indimenticabile Lara Croft, definitivamente promossa all’action dopo essersi calata nei panni della Signora Smith e in quelli di Fox nel più recente Wanted. Ma è con Salt, l’ultimo thriller firmato Phillip Noyce, che Angelina Jolie ha superato se stessa, oltre che coronato un sogno: un ruolo alla Bond, rigorosamente senza controfigure. «Tranquilli, alla fine mamma starà bene». Così Angie ha rassicurato i suoi figli.
Tra le donne, molte sono le toste, ma sospettabili. La tonica Uma Thurman che nella declinazione tarantiniana pare fare tutto da sé, ha in realtà un paio di rimpiazzi, mentre insospettabilmente Gemma Arterton, stupendo per prima se stessa, in Prince of Persia ha girato senza doppioni, con parecchia fatica ma altrettanto coraggio. Assai resistente e pure brava è Michelle Yeoh (La tigre e il dragone), ex bond girl, ex Miss Malesia, tra le più importanti attrici del genere, che gira tutte le scene senza controfigura, scelta che le ha procurato nel corso della  carriera una serie interminabile di fratture…

Per leggere il resto dell’articolo sulle vite spericolate dei divi del cinema corri a comprare la rivista. Best Movie di ottobre è già in edicola!

Innocenti-Bugie Cruise e Diaz
Cameron Diaz e Tom Cruise in una delle scene più adrenaliniche e scatenate di Innocenti Bugie

SALT Angelina Jolie
L’agente Salt, alias Angelina Jolie in versione Bond e Blonde

uma thurman kill bill
Credevate che Uma Thurman in Kill Bill facesse tutto da sè? La verità è che in un paio di scene è stata sostituita da una controfigura

gemma arterton prince of persia
Gemma Arterton in Prince of Persia ha girato senza doppioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA