Dopo Hunger Games – La ragazza di fuocoil Festival di Roma conquista altre quattro grandi anteprime. In primo luogo Out of the Furnace di Scott Cooper con protagonisti Christian Bale e Casey Affleck nei panni di due fratelli che, nel tentativo di scappare da un presente segnato dalla povertà verso un futuro migliore, finiscono uno in prigione e l’altro in un pericoloso giro di criminali (guarda il trailer).
Debutterà anche Her, dramedy scritta e diretta da Spike Jonze con Joaquin Phoenix, Amy Adams, Rooney Mara, Olivia Wilde e Scarlett Johansson che racconta della bizzarra storia d’amore tra uno scrittore solitario ed un sistema operativo creato per soddisfare qualsiasi bisogno umano.
In più, dopo essere stato presentato al Festival di Toronto, alla kermesse romana arriverà pure Dallas Buyers Club di Jean-Marc Vallée con Matthew McConaughey, Jennifer Garner e Jared Leto, incentrato sulla storia vera di Ron Woodroof, un malato di AIDS che si trova a combattere contro il sistema farmaceutico americano nel tentativo di distribuire e utilizzare medicine alternative illegali negli Stati Uniti (guarda il trailer).
Infine, il direttore artistico Marco Müller ha annunciato la partecipazione di Another Me di Isabel Coixet con Sophie Turner, Jonathan Rhys Meyers e Claire Forlani,  adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo della scrittrice Cathy MacPhail.

Il Festival di Roma, la cui Giuria sarà presieduta da James Gray, si terrà dall’8 al 17 novembre presso l’Auditorium Parco della Musica nella capitale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA