Salvo i film di Sherlock Holmes e poco altro, Rachel McAdams non è mai stata certamente una tipa da grosse produzioni, preferendo piuttosto lavorare su progetti più autoriali, da To The Wonder di Terrence Malick a Midnight in Paris di Woody Allen, fino al più recente Ritorno alla vita di Wim Wenders.

Evidentemente, quindi, deve proprio aver visto qualcosa di speciale in Doctor Strange, una scintilla che l’ha convinta ad unirsi all’universo Marvel. Che cosa sarà mai? Spiega l’attrice a Mtv: «Amo il regista. Ho incontrato Scott Derrickson e ho amato la sua visione, era così passionale. E poi, l’opportunità di lavorare con Benedict Cumberbatch era qualcosa che non richiedeva ulteriori riflessioni. E la Marvel fa film meravigliosi, quindi era un pacchetto completo».

Il ruolo della McAdams non è ancora stato ufficializzato, ma svariati rumor parlano dell’Infermiera di Notte aka Christine Palmer, specializzata proprio nella cura dei supereroi.

Insomma, siete eccitati per questo nuovo cinecomic? Appuntamento al 26 ottobre per la sua uscita nelle sale italiane!

Fonte: MTV

© RIPRODUZIONE RISERVATA