Sergio Di Stefano si è spento venerdì 17 settembre 2010 all’età di 71 anni a causa di un infarto. Il celebre doppiatore italiano è noto per aver prestato la voce ad alcuni dei più importanti attori di Hollywood, tra cui Hugh Laurie nella serie tv Dr. House, Jeff Bridges ne Il grande Lebowski, Christopher Lambert in Highlander, Kevin Costner ne Gli intoccabili, John Malkovich, William Hurt, Christopher Reeve in Superman IV e Marlon Brando in Superman Returns.

Di Stefano (sotto nella foto – Kikapress) ha conseguito il diploma presso l’Accademia d’arte drammatica “Silvio D’Amico” di Roma. In seguito ha iniziato a recitare in diverse opere teatrali, come la Vita di Edoardo II d’Inghilterra, e in televisione, nello sceneggiato Rai E le stelle stanno a guardare del 1971. Successivamente, Di Stefano ha donato anima e corpo nel mondo del doppiaggio, diventando uno dei più rappresentativi della quarta generazione del doppiaggio (anni ’80), secondo il gergo di questa disciplina. In questa disciplian si usa conteggiare secondo le decadi a partire dal dopoguerra.

Leggi la news Dr. House, nuovo doppiatore per la settima stagione

Sotto, una foto di Sergio Di Stefano:


Foto antoniogenna.net

Sotto, alcuni video di film doppiati da Sergio Di Stefano:

Dr. House:

Jeff Bridges ne Il grande Lebowski:

Il Brucaliffo in Alice in Wonderland:

© RIPRODUZIONE RISERVATA