Ha già vinto un Oscar, girato numerosissimi film negli ultimi anni… Vi sareste mai aspettati che la prima scena di sesso di Jennifer Lawrence fosse stata solo quest’anno? E invece è proprio così, a rivelarlo l’attrice durante l’annuale incontro tutto al femminile di the Hollywood Reporter.

La scena in questione sarebbe stata girata proprio in questo periodo. La Lawrence, impegnatissima in questi giorni nella promozione dell’epilogo della saga di Hunger Games  che l’ha vista protagonista negli ultimi quattro anni, insieme alla co-star Chris Pratt sta girando il dramma sci-fi Passengers. Ed è proprio sul set del film diretto da Morten Tyldum che è successo il fattaccio: «Tutto è stato fatto nel modo giusto. Nessuno ha fatto qualcosa di sbagliato. È stata solo un’esperienza bizzarra!» ha rivelato l’attrice condividendo con le colleghe il suo stato di ansia pre e post scena.

La Lawrence ha confessato che ha cercato di rilassarsi prima delle riprese ubriacandosi (molto), ma che il suo piano le si è “incredibilmente” ritorto contro!

«Mi ha portato ad essere ancora più ansiosa e quando sono tornata a casa dopo continuavo a ripetermi ‘Cosa ho fatto? Non lo so’ E lui è un uomo sposato. Era la prima volta che baciavo un uomo sposato, e il senso di colpa è la peggior sensazione, proprio lì alla bocca dello stomaco. E sapevo che era solo lavoro, ma non potevo di certo dirlo al mio stomaco! Così ho chiamato mia mamma e le ho chiesto ‘Puoi solo dirmi che andrà tutto bene?’ Ero così vulnerabile… probabilmente non sono mai stata così vulnerabile. Era la prima volta».

Un vero trauma, insomma, per Jennifer dover far sesso (per finta) con Chris Pratt! E pensare che in tante la stiamo invidiando…

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA