Fast & Furious 9

Fast & Furious 9 è il blockbuster “misterioso” che sarà presentato in anteprima al Festival di Cannes 2021, godendo di una proiezione speciale in spiaggia

Durante la conferenza stampa di presentazione del programma della 74esma dizione il delegato generale Thierry Frémaux, che festeggia quest’anno il proprio ventennale alla guida della direzione artistica del festival (iniziata nel 2001), aveva riferito infatti di un “blockbuster planetario” da svelare in seguito: un titolo di larghissimo richiamo che sarebbe andato a impreziosire il cartellone della prossima edizione, in programma nella città della Costa Azzurra dal 6 al 17 luglio.

Si tratterà proprio, come rivela Variety, di Fast 6 Furious 9 – The Fast Saga. Il cast capitanato da Vin Diesel non dovrebbe essere presente sul posto per l’occasione e il film sarà presentato attraverso una proiezione sulla spiaggia di Cannes (nella sezione Cinéma sur la plage) che sarà pubblica, accessibile a passanti, turisti e avventori della città e non solo alla stampa o ai professionisti di settore accreditati al festival.

Potete ricapitolare qui il programma del prossimo Festival di Cannes, che sarà aperto da Annette, il nuovo film di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard. La giuria ufficiale del Concorso sarà presieduta da Spike Lee, che avrebbe dovuto ricoprire il ruolo già nell’edizione del 2020 poi cancellata causa pandemia, mentre la Palma d’oro onoraria verrà assegnata a Jodie Foster.

Il nono capitolo della saga ha già incassato 250 milioni nel mondo, compresi i 203 milioni rastrellati in Cina, nei mercati nei quali è già uscito. L’uscita nelle sale francesi è prevista per il prossimo 14 luglio (proprio nei giorni del festival, dunque) e Frémaux aveva precisato lo scorso 3 giugno che non si sarebbe trattato di No Time to Die, Dune (in predicato per Venezia) o West Side Story, in uscita in autunno.

Fast & Furious 9 uscirà negli Stati Uniti il prossimo 25 giugno, mentre l’Italia sarà l’ultima delle nazioni europee a veder sbarcare in sala il blockbuster, visto che arriverà nei cinema nostrani solo dal prossimo 18 agosto.

La sinossi ufficiale del nono lungometraggio di F&F, cui seguiranno i capitoli 10 e 11, recita: Per quanto tu sia veloce, non puoi esserlo più del tuo passato. Il 2021 è il tempo di Fast & Furious 9, il nono capitolo della saga che dura da quasi due decenni, e che ha incassato oltre 5 miliardi di dollari in tutto il mondo. Il Dom Toretto di Vin Diesel sta conducendo una vita tranquilla fuori dal giro, con Letty e suo figlio, il piccolo Brian, ma sanno che il pericolo è sempre in agguato al di là del loro pacifico orizzonte. Questa volta, una nuova minaccia costringerà Dom a confrontarsi con i peccati del suo passato, se vuole salvare coloro che più ama. La sua squadra si riunisce nuovamente per fermare un complotto a risonanza mondiale guidato dal più abile assassino e pilota ad alte prestazioni che abbiano mai incontrato: il fratello rinnegato di Dom, Jakob (John Cena, l’imminente The Suicide Squad).

Fast & Furious 9 vede il ritorno alla regia di Justin Lin, che ha diretto il terzo, il quarto, il quinto e il sesto capitolo della saga, quando cioè è diventata un successo globale. L’azione sfreccia in tutto il mondo, da Londra a Tokyo, dall’America centrale a Edimburgo, e da un bunker segreto in Azerbaigian alle strade brulicanti di Tblisi. Lungo la strada, i vecchi amici risorgeranno, i vecchi nemici torneranno, la storia verrà riscritta, e il vero significato della famiglia verrà messo alla prova come mai prima d’ora.

Tornano a recitare nel film Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson, Chris “Ludacris” Bridges, Jordana Brewster, Nathalie Emmanuel e Sung Kang, al fianco delle attrici premiate con l’ Oscar® Helen Mirren e Charlize Theron. Fanno parte del cast di Fast & Furious 9 anche la superstar premio Grammy, Cardi B, nei panni del nuovo personaggio del franchise Leysa, una donna legata al passato di Dom, e il re del Reggaeton, Ozuna, in un ruolo cameo.

Foto: Universal Pictures

Fonte: Variety 

Leggi anche: Fast & Furious 9: un errore di John Cena durante un’intervista fa infuriare il pubblico cinese

© RIPRODUZIONE RISERVATA