Hunger Games

Ebbene sì: la star di The Boys Jack Quaid si è recentemente scusato per aver ucciso il personaggio di Rue in Hunger Games. L’attore interpreta infatti Hughie Campbell nella serie di Amazon Prime Video, ma ha fatto il suo debutto cinematografico come tributo Marvel al Distretto 1 nel film Hunger Games nel 2012, come qualcuno ricorderà.

Marvel è infatti il personaggio che uccide la giovane Rue (Amandla Stenberg) dopo aver fatto saltare in aria con successo le scorte di carriera di lei e Katniss. In risposta, Katniss (Jennifer Lawrence) uccide Marvel, rendendolo la prima persona Katniss fa fuori nella serie.

Solo adesso Quaid ha scherzosamente chiesto scusa per aver eliminato il personaggio preferito dai fan e l’ha fatto, naturalmente, sui social media. Jack ha scritto durante il fine settimana: «Oh m***a, è vero. Scusa», in risposta a fan che gliel’aveva fatto notare scrivendo: «Un momento… Jack Quaid uccide Rue?»

In seguito ha aggiunto: «In tutta franchezza, ho incontrato la mia morte MOLTO rapidamente dopo. Sono stato sottoposto al lavaggio del cervello dalla mia lussuosa educazione del Distretto 1. Ma sì, sono incredibilmente dispiaciuto».

Ecco il tweet in questione, sotto al quale è possibile leggere la replica dell’attore.

Le riprese della terza stagione di The Boys, secondo quanto dichiarato dall’attore Karl Urban, interprete di Billy Butcher, dovrebbero iniziare presto e c’è chi spera in un’uscita tra settembre e ottobre 2021. 

Fonte: Digital Spy

© RIPRODUZIONE RISERVATA