“A volte il destino ti dà una seconda possibilità”: è il file rouge del drammatico The Yellow Hankerchief (letteralmente Il fazzoletto giallo), diretto dal regista indiano Udayan Prasad e interpretato da William Hurt, Maria Bello e dalla neo diva Kristen Stewart. La giovane protagonista della serie cinematografica ispirata alla saga bestseller iniziata con Twilight, interpreta qui Martine, una ragazza che in un pomeriggio qualunque accetta un passaggio da un ragazzo (Eddie Redmayne) incontrato nel bel mezzo di una Louisiana post-Katrina. A loro si unirà lungo il viaggio anche Brett (Hurt), un uomo solitario appena uscito di prigione. Per l’insolito trio inizierà così un on the road attraverso le verdi distese americane e un viaggio nelle “anime” dei protagonisti. Il film, presentato al Sundance Film Festival all’inizio del 2008, sembra pronto ora a vedere la luce dopo un travagliato periodo in cui non si riusciva a trovare un distributore. A farsi avanti è stata la Samuel Goldwyn Films che ora detiene i diritti per la distribuzione negli Usa. A smuovere le acque non è escluso sia stata anche l’enorme popolarità della giovane protagonista Kristen Stewart, lanciata su scala planetaria proprio da Twilight, grande successo ai botteghini di tutto il mondo in cui l’attrice interpreta Bella Swan, goffa e introversa adolescente che s’innamora di un vampiro. In Italia, dove The Yellow Hankerchief non ha ancora trovato un distributore, per ora i fan della Stewart dovranno accontentarsi di vederla solo il prossimo 20 novembre nel secondo capitolo della Twilight Saga, New Moon. Sotto la foto, il trailer:

© RIPRODUZIONE RISERVATA