Possiamo dirlo? Mancano ancora due anni ma già non ne possiamo più delle continue voci sul cast di Star Wars VII, tra mezze conferme, smentite piene, grandi ritorni e volti nuovi che potrebbero o non potrebbero arrivare. Meno male che ogni tanto c’è qualcuno che se ne frega del silenzio imposto dalla produzione e si lascia sfuggire piccoli lapsus (chissà quanto involontari) che diventano grandi notizie per i fan della saga. Parliamo nello specifico di Anthony Daniels, l’attore inglese che diede voce al droide protocollare C-3PO nelle due trilogie firmate George Lucas; durante un panel tenutosi al New York Comic-Con, l’attore, che fino ad allora aveva sviato con classe tutte le domande su Star Wars VII («Alla Disney hanno le orecchie grandi…»), si è lasciato scappare una frase che lascia pochi dubbi su un suo eventuale ritorno:

«Sì, è bello sapere di essere l’unico attore che è comparso in tutti e sette i film della saga perché… ehm… SEI film, ovviamente».

Dobbiamo quindi prepararci ad accogliere di nuovo il droide protocollare nei nostri cuori?

Fonte: Toronto Sun

© RIPRODUZIONE RISERVATA