Dopo anni trascorsi nel limbo dei progetti in sviluppo, finalmente l’adattamento cinematografico di Artemis Fowl targato Dinsey sembra aver trovato uno spiraglio per tornare a rivedere la luce.

Come riporta Variety, infatti, Kenneth Branagh (Cindarella, Thor) ha firmato per sviluppare la storia e sarebbe anche collegato alla regia di questo atteso progetto young adult basato sui personaggi e sul mondo creati da Eoin Colfer, con il drammaturgo irlandese Conor McPherson in trattative con la Dinsey per scriverne la sceneggiatura.

La storia segue le avventure del brillante genio criminale dodicenne Artemis Fowl II, il cui piano per estorcere oro dalle segrete Fate lo porterà direttamente nel mirino di alcune delle più pericolose creature della terra. Nel corso della saga, Artemis Fowl diventa una sorta di antieroe, costretto più volte a collaborare con le Fate per fermare insidiosi e temibili megalomani.

L’adattamento cinematografico sarà prodotto anche dalla Weinstein Company e dallo stesso Branagh.

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA