La sirenetta

Dopo avervi mostrato le prime immagini della protagonista Halle Bailey nei panni di Ariel e quelle di Jonah Hauer-King nelle vesti da naufrago del principe Eric, torniamo a parlare dell’atteso live-action La Sirenetta in occasione di un importante annuncio.

Insieme alle date d’uscita di quattro nuovi film dei Marvel Studios, la Disney ha infatti rivelato che l’avventura “in fondo al mar” dei protagonisti arriverà ufficialmente nelle sale americane il 26 maggio del 2023. Possiamo prevedere dunque che anche la data italiana sarà fissata, con un margine di massimo qualche giorno, per lo stesso periodo.

Diretto dal regista Rob Marshall, La Sirenetta porterà sul grande schermo la storia raccontata nel film d’animazione del 1989 servendosi di un cast che comprende, oltre ad Halle Bailey e Jonah Hauer-King, nomi come Daveed Diggs nel ruolo di Sebastian, Jacob Tremblay in quello di Flounder, Awkwafina nei panni di Scuttle, Javier Bardem come Re Tritone e Melissa McCarthy nel ruolo della malvagia Ursula.

La storia del classico d’animazione Disney la conosciamo più o meno tutti. Ariel è una sirena affascinata dal mondo in superficie. Disobbedendo al padre Tritone, che continua a ripeterle di non entrare in contatto con gli umani, la giovane raggiunge la riva e salva il Principe Eric da un naufragio, rimanendo folgorata da quell’incontro. Ma c’è un piccolo problema: come possono un uomo e una sirena, appartenenti a due mondi così diversi, stare insieme? Ariel farà dunque un patto con la strega Ursula: in cambio della sua bellissima voce, la giovane potrà avere delle gambe per vivere fuori dall’acqua. Aiutata dai suoi amici, il pesciolino Flounder e il granchio Sebastian, Ariel dovrà conquistare l’amore del Principe Eric e salvare il regno di suo padre Tritone.

Leggi anche: La Sirenetta sbarca in Italia: ecco dove verrà girato il film Disney con Halle Bailey

Fonte: The Wrap

© RIPRODUZIONE RISERVATA