Ha dello straordinario la vita di Stephen Hawking, mente che definire geniale è dire poco. La sua è una storia drammatica, ma anche di speranza e amore, le due grandi forze che hanno permesso al fisico britannico di andare oltre la sua terribile malattia, di diventare padre e formare una famiglia con la donna che ama. Il cinema, come fatto per tanti altri grandi personaggi, non poteva non celebrarla e così ecco La teoria del tutto (The Theory of Everything), biopic diretto da James Marsch con Eddie Redmayne nei panni di Hawking.

Il film è stato presentato al Festival di Toronto – insieme al vincitore della kermesse Imititation Game, con Benedict Cumberbatch a interpretare il matematico Alan Turing – e online è stato diffuso il primo trailer italiano, emozionante dal primo all’ultimo secondo. Basato sulle memorie Travelling to Infinity: My Life with Stephen, scritte dalla moglie di Hawking, Jane (Felicity Jones), uscirà in Italia il prossimo 15 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA