Mancano ormai solo dodici giorni all’uscita in Italia del secondo attesissimo capitolo della trilogia di Lo Hobbit e Warner pubblica ormai quasi quotidianamente aggiornamenti, trailer e immagini pubblicitarie del film. E’ stato recentemente aperto anche il sito ufficiale del film, tramite il quale è possibile ascoltare la colonna sonora composta da Howard Shore, scaricare wallpapers e acquistare merchandising. Ai fan più accaniti è dedicato il Viaggio nella Terra Di Mezzo, un’applicazione interattiva sviluppata per il popolare browser Google Chrome. Guidati dalla voce di Gandalf (Ian McKellen) è possibile esplorare molti dei luoghi che fanno da sfondo alle vicende dei film, tra cui Dol Guldur, Gran Burrone e la Montagna Solitaria; al termine di ciascun percorso troviamo anche un minigioco in cui dimostrare le proprie capacità nel fronteggiare dei troll o, addirittura, lo stesso Negromante. Sappiamo inoltre che la durata di La desolazione Di Smaug sarà di 161 minuti, otto meno rispetto alla versione cinematografica del primo capitolo. Se non altro le sale italiane che proporranno il film nel suo formato originale, l’High Frame Rate 3D, sono aumentate rispetto all’anno scorso; speriamo solo che non ci si ripetano i problemi che portarono ad annullare alcune delle prime proiezioni. Nel frattempo Los Angeles si sta organizzando per ospitare la première mondiale del film, prevista per il due dicembre; in occasione dell’evento sono spuntati nella città diverse riproduzioni di statue, muraglioni e ornamenti di Erebor, la roccaforte dei nani fulcro della vicenda narrata. Per promuovere  il film, in Canada è stato perfino riverniciato un treno, che adesso mostra i protagonisti principali, mentre la compagnia Air New Zealand ha diffuso un divertente video con protagonista Dean O’ Gorman (Fili); ve lo mostriamo qua sotto.

Qui invece una foto del treno speciale:

© RIPRODUZIONE RISERVATA