L’edizione 2012 di Lucca Movies Comics & Games sta raccogliendo un successo senza precedenti. Seguitelo nella nostra sezione dedicata, guardando la gallery fotografica sempre aggiornata (oltre 100 immagini!) e attraverso il nostro blog con reportage giornalieri su quello che accade dentro e fuori dall’evento.
Lucca 2012 giorno 1: Tartarughe e ragazze-Bane
La prima giornata di Lucca Movies Comics & Games fa presagire un’ottima edizione. Sarà difficile superare i numeri dell’anno scorso con oltre 150 mila visitatori (leggi il reportage del 2011 Lucca e il pubblico che il cinema italiano ignora), soprattutto per via del tempo atmosferico. Ieri il sole si alternava a pioggerelle fini e a veri e propri diluvi e per i prossimi giorni non sono previsti grandi cambiamenti. Di certo la sezione cinema, di cui Best Movie è media partner, si è sviluppata moltissimo dopo l’esordio nel 2011.
Clicca qui per leggere tutto il reportage della prima giornata 

Lucca 2012 giorno 2: tradizione mescolata al futuro
Grazie anche al bel tempo di ieri, Lucca Movies Comics & Games si appresta a fare record di presenze. Il comunicato diffuso recita «quasi 100mila le presenze registrate nei primi due giorni, con il picco di 58.000 biglietti strappati nella sola giornata di oggi». Da una parte bene, dall’altra ci si rende conto che il successo della manifestazione ha raggiunto un livello di saturazione quasi ingestibile. Per le strade quasi non si riesce a camminare, per entrare nell’area games, solo per fare un esempio ho fatto circa 20 minuti di coda, i padiglioni affollati a un certo punto erano anche maleodoranti. E questo solo per la giornata di ieri, venerdì; c’è da avere paura per il week-end…
Clicca qui per leggere tutto il reportage della seconda giornata 

 

Lucca giorno 3: le battaglie di Pinocchio, Avengers e Assassin’s Creed
Un battaglione di fanteria inglese si appresta a posizionarsi poco lontano da un bosco per difendere la posizione dall’attacco dei coloni americani. Colpi di cannone, spari, fumo, la battaglia inizia. Siamo a Bunker Hill, dove si svolge la più importante battaglia della guerra d’indipendenza degli Stati Uniti, quella che dopo trent’anni, tra il 1753 e 1783 ha dato l’America agli americani. Siamo anche a Lucca, sugli spalti delle mura, tra i baluardi di San Frediano e Santa Croce nel 2012, durante la manifestazione dei record dedicata a film, videogiochi e fumetti.
Clicca qui per leggere tutto il reportage della terza giornata 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA