Medusa investe nell’anno 130 milioni per il cinema. Lo ha annunciato questa mattina Giampaolo Letta, vicepresidente e amministratore delegato di Medusa film a Roma durante la conferenza stampa di presentazione del listino: «Di questi 130 milioni, 100 sono per il cinema italiano e 30 per il cinema internazionale. Dei 100 milioni, 70 sono per la produzione e 30 per la promozione». Ha continuato Letta: «La quota di mercato di Medusa nel 2010 è stata del 17% con 130 milioni di euro di incasso. A oggi nel 2011 siamo già a 130 milioni con una quota del 29%».

L’amministratore delegato ha parlato anche dei progetti internazionali della società: «Stiamo portando avanti la nostra strategia iniziata con Somewhere e proseguita con This Must be the Place. In questo linea rientra il film di Woody Allen (titolo provvisorio Bop Decameron, n.d.r.) girato a Roma e interamente finanziato da Medusa, per un budget di 16 milioni di euro, e la coproduzione internazionale per Venuto al mondo di Sergio Castellitto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA