Habemus Papam si è aggiudicato il maggior numero di premi ai Nastri d’Argento 2011, i riconoscimenti del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici (Sngci) assegnati sabato a Taormina. Il film di Moretti ha infatti vinto sei Nastri: regista del miglior film, soggetto, scenografia, costumi, fotografia e produttore dell’anno (Nanni Moretti e Domenico Procacci). Tre Nastri sono andati a Vallanzasca – Gli angeli del male di Michele Placido: attore protagonista (Kim Rossi Stuart), colonna sonora e miglior montaggio. Alba Rohrwacher è risultata la miglior attrice protagonista per La solitudine dei numeri primi di Saverio Costanzo: Giuseppe Battiston è stato premiato come miglior attore non protagonista (per La Passione, Figli delle stelle, Senza arte né parte) e Carolina Crescentini ha vinto come miglior attrice non protagonista per Boris il film e 20 sigarette. Miglior regista esordiente dell’anno Alice Rohrwacher con Corpo celeste.

«Nell’anno della commedia» ha dichiarato il presidente dei giornalisti cinematografici, Laura Delli Colli «i Nastri d’Argento vanno in netta controtendenza e premiano, con il cinema d’autore, soprattutto il “ricambio” del cinema italiano, segnalando la conferma di una nuova generazione di attori e un esordio sorprendente come quello di Alice Rohrwacher che ha vinto in un’annata particolarmente ricca di opere prime interessanti».

Ecco tutti i nomi dei vincitori:

NASTRO DELL’ANNO 2011: NOI CREDEVAMO di Mario Martone

REGISTA DEL MIGLIOR FILM: NANNI MORETTI (Habemus Papam)

REGISTA ESORDIENTE: ALICE ROHRWACHER (Corpo celeste)

NASTRO SPECIALE – MIGLIORE COMMEDIA: NESSUNO MI PUÒ GIUDICARE di Massimiliano Bruno

MIGLIOR PRODUTTORE: NANNI MORETTI, DOMENICO PROCACCI (Habemus Papam)

MIGLIOR SOGGETTO: NANNI MORETTI, FEDERICA PONTREMOLI, FRANCESCO PICCOLO (Habemus Papam)

MIGLIOR SCENEGGIATURA: MASSIMO GAUDIOSO (Benvenuti al Sud)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA: KIM ROSSI STUART (Vallanzasca – Gli angeli del male)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA: ALBA ROHRWACHER (La solitudine dei numeri primi)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: GIUSEPPE BATTISTON (La Passione, Figli delle stelle, Senza arte né parte)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: CAROLINA CRESCENTINI (Boris il film, 20 sigarette)

MIGLIOR FOTOGRAFIA: ALESSANDRO PESCI (Habemus Papam)

MIGLIOR SCENOGRAFIA: PAOLA BIZZARRI (Habemus Papam)

MIGLIOR COSTUMI: LINA NERLI TAVIANI (Habemus Papam)

MIGLIOR MONTAGGIO: CONSUELO CATUCCI (Vallanzasca – Gli angeli del male)

MIGLIOR SONORO IN PRESA DIRETTA: MARIO IAQUONE (Il gioiellino, 20 sigarette)

MIGLIOR COLONNA SONORA: NEGRAMARO (Vallanzasca – Gli angeli del male)

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE: AMAMI DI PIÙ di Francesco CERASI, Emilio SOLFRIZZI, Alessio BONOMO, cantata da Emilio SOLFRIZZI (Se sei così ti dico sì)

MIGLIOR FILM EUROPEO: IL DISCORSO DEL RE di Tom HOOPER

MIGLIOR FILM EXTRAEUROPEO: HEREAFTER di Clint EASTWOOD

NASTRO EUROPEO: VALERIA BRUNI TEDESCHI

PREMIO LANCIA: ALESSANDRO PREZIOSI

PREMIO per la commedia ANTICA FRATTA: ALESSANDRO SIANI e ANNA FOGLIETTA

PREMIO PERSONAGGIO DELL’ANNO PERSOL: KIM ROSSI STUART

PREMIO SPECIALE DOCUMENTARIO: FUGHE E APPRODI di Giovanna Taviani

PREMIO SPECIALE DOCUMENTARI SUL CINEMA: RITRATTO DI MIO PADRE di Maria Sole Tognazzi

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE CORTOMETRAGGI: ARMANDINO E il MADRE di Valeria Golino

NASTRO d’ARGENTO 65ma Edizione: Pupi AVATI

NASTRO Speciale alla Carriera: Emidio GRECO

NASTRO Speciale alla Carriera: Fulvio LUCISANO

NASTRO Speciale alla Carriera: Marina PIPERNO

NASTRO Speciale documentari: L’ultimo Gattopardo di Giuseppe Tornatore alla TITANUS (Guido LOMBARDO)

Una menzione speciale per le opere prime è stata assegnata, a Roma, in occasione della Serata dedicata alle “cinquine” dei candidati al film Et in terra pax di Matteo BOTRUGNO e Daniele COLUCCINI.

Scopri tutte le nomination dei Nastri d’Argento 2011

© RIPRODUZIONE RISERVATA