La coppia d’oro formata da Ryan Gosling e Nicolas Winding Refn, che ha dato vita a quel gioiellino di film che è Drive, torna con Only God Forgives, altro noir cupo e, da quanto sembra dalle premesse, non poco violento. Dopo le foto di scena che ritraevano un Ryan Gosling sfigurato e insanguinato camminare tra gli alberi, ora vi mostriamo il primo teaser poster del film,  anch’esso di sicuro impatto: titolo in rosso acceso a contrastare con il bianco e nero in perfetto stile pulp con cui è ritratto il volto tumefatto dell’attore.

Qui di seguito, la trama ufficiale del film: Bangkok. Dieci anni dopo aver ucciso un poliziotto ed aver fatto perdere le sue tracce, Julian (Ryan Gosling) gestisce un club di Thai Boxe come copertura per operazioni di spaccio di droga. Pur rispettato nell’ambiente criminale, vive un momento di depressione e vuoto interiore.
Quando suo fratello uccide una prostituta, la polizia si rivolge ad un agente che ha lasciato il lavoro: Chang, noto come l’Angelo della Vendetta. Il quale permette al padre della ragazza di uccidere l’assassino per poi “restaurare” la giustizia tagliando al vecchio la mano destra.
A questo punto arriva a Bangkok la madre di Julian (Kristin Scott Thomas), Jenna, capo di una potente organizzazione criminale, per recuperare il cadavere del figlio. E ordina a Julian di trovare il suo assassino e mandarlo all’inferno.
Ossessionato dall’Angelo della Vendetta, Julian lo sfida a un incontro di Thai Boxe, sperando che sconfiggendolo sul ring possa finalmente ritrovare la pace dello spirito. Ma Chang lo batte.
Jenna, sempre più furiosa, progetta una reazione ancor più terribile: tutto è pronto per un viaggio sanguinario attraverso il tradimento e la vendetta, verso lo scontro definitivo, in cerca dell’ultima possibilità di redenzione.

Qui sotto il teaser poster di Only God Forgives:

© RIPRODUZIONE RISERVATA