Aquiloni al cinema

Il bestseller che ha conquistato milioni di lettori in tutto il mondo arriva ora al cinema. Il cacciatore di aquiloni, rimasto fedele all’opera prima dello scrittore di origine afgana Khaled Hosseini, racconta di Amir, un ragazzo di Kabul, e del suo senso di colpa per aver tradito il suo amico d’infanzia. L’uscita è prevista per gennaio 2008.

La Storia con la F

La Torino della marcia dei 40mila è al centro di Signorina Effe, il nuovo film in cui Wilma Labate racconta lo sciopero che nel 1980 bloccò per 37 giorni lo stabilimento Fiat di Mirafiori. Al primo titolo Signorina Fiat se ne è preferito uno meno esplicito in cui con Effe ci si riferisce alla “fortuna” che gli immigrati cercavano, ma anche alla “fine” di un’epoca. La trama si intreccia con il racconto della vita privata di Emma Martano (Valeria Solarino), una ragazza emigrata al Nord con la famiglia, che si innamorerà di Sergio (Filippo Timi).

Nuvole su Margherita

Vivere in un sogno e vederlo sgretolarsi all’improvviso. è ciò che accade a Margherita Buy in Giorni e nuvole di Silvio Soldini. Moglie e madre felice in una famiglia benestante, scoprirà, dopo aver lasciato il lavoro per coronare il suo sogno di laurearsi,  che il marito (Antonio Albanese) versa in una situazione finanziaria drammatica. La distanza tra loro crescerà fino a portarli a una rottura che li aiuterà a capire qual è la vera ricchezza.

Nuovo look per il decamerone

Adattamento del famoso Decamerone di Boccaccio, Virgin Territory racconta di dieci giovani fiorentini che si rifugiano in in campagna per sfuggire alla peste che miete vittime in città. I ragazzi si intrattengono raccontandosi storie d’amore e d’avventura. Nel cast Hayden Christensen e Mischa Barton.

Pericoloso Viggo

Viggo Mortenesen e Naomi Watts in Eastern Promises di  David Cronenberg. Dopo il successo di pubblico e di critica del suo ultimo A History of Violence, il regista riconferma il sodalizio con Mortensen con un altro crime drama ad alto budget. L’attore è Nicolai, membro di una gang russa la cui strada si incrocerà con quella di Anna (Watts), un’ostetrica londinese che, indagando sulla misteriosa morte di una paziente (di professione prostituta), si ritroverà immischiata nel giro della mafia russa. C’è anche spazio per una casa d’appuntamenti, gestita da Kirill (Vincent Cassel).

George nel pallone

è ambientato nell’America degli anni ’20 Leatherheads, diretto e interpretato da George Clooney. La star sarà un eroe del football americano, che cercherà di portare al successo la sua squadra. Al suo fianco Renée Zellweger.

Questioni di famiglia

Farà parlare di sé Family Game, pellicolIa ispirata alla vicenda di Novi Ligure, qui utilizzata dal regista Alfredo Arciero come spunto per raccontare cosa si può celare dietro a quadretti famigliari apparentemente sereni e normali. «A volte alcune situazioni, se esasperate, possono portare a sviluppi drammatici» ha affermato Arciero. Stefano Dionisi e Sandra Ceccarelli (nella foto) saranno due genitori talmente presi dai loro problemi da trascurare i figli senza nemmeno rendersene conto.

è giunta l’ora per Silvio Muccino

Cominciate le riprese di Parlami d’amore, il film d’esordio alla regia di Silvio Muccino, tratto dal libro scritto a quattro mani con Carla Vangelista. Nel cast Carolina Crescentini. Prevista per il giorno di San Valentino l’uscita nelle sale.

Amato senza Crialese

Vincenzo Amato, attore prediletto da Emanuele Crialese e protagonista del suo Nuovomondo, gira – per la prima volta senza l’amico regista – Soundtrack dell’esordiente Francesca Marra.

Vite spezzate

Un amore interrotto da una crudele bugia è al centro di espiazione, atteso mélo con la diva inglese Keira Knightley

L’ultimo sopravvissuto

Nel thriller post apocalittico Io sono leggenda Will Smith è l’ultimo uomo sopravvissuto sulla terra. A fargli compagnia solo un esercito di uomini vampiro assetati del suo sangue

Poster atterrato

Se l’attesa per il film è ancora lunga (uscirà nel 2009), la curiosità per il poster di Avatar è già soddisfatta. Dopo aver trascinato milioni di spettatori a bordo del Titanic, James Cameron è tornato al suo primo amore con questo kolossal fantascientifico da 200 milioni di dollari. Pare serviranno anche gli occhialini 3D per atterrare su Pandora, il pianeta sconosciuto in guerra per la sopravvivenzae sul quale un ex marine si innamorerà diun’aliena.