Il prossimo 21 ottobre i patiti del paranormale avranno pane per i loro denti con il terzo capitolo della serie-mockumentary (ovvero finti documentari) di Oren Peli. Dopo il successo dei primi due film: Paranormal Activity (2007), che con un budget di 15 mila dollari arrivò a incassarne 193 milioni, e Paranormal Activiy 2 (2010), che portò a casa 177 milioni di dollari, con il capitolo numero 3 si torna a fare visita a una casa infestata da presenze inquietanti. Il testimone della regia passa da Tod Williams a Henry Joost e Ariel Schulman, mentre Oren Peli resta impegnato come sceneggiatore e produttore. Questa volta protagoniste, come visto dal trailer diffuso qualche settimana fa sono due ignare ragazzine che evocano uno spirito tutt’altro che in vena di scherzi

Ecco la prima foto ufficiale diffusa da Paramount Pictures:

© RIPRODUZIONE RISERVATA