Quelli che ci speravano, si mettano il cuore in pace. Kill Bill 3 non si farà, parola di Quentin Tarantino. Era il 2009 quando hanno iniziato a circolare le voci di un possibile terzo capitolo, incentrato sulla vendetta della figlia di Vernita Green (Vivica A. Fox), che in Kill Bill Vol. 1 aveva assistito all’uccisione della madre da parte della “Sposa” Uma Thurman. Ora, però, Tarantino non sembra essere più interessato al progetto, come ha dichiarato a We got this covered: «Non so dire se ci sarà mai un Kill Bill Vol. 3. Vedremo, ma è molto probabile che non se ne farà nulla».

Nella stessa intervista, inoltre, il regista ha posto una croce anche sulla possibilità di girare un nuovo capitolo di James Bond. Interrogato su un suo futuro coinvolgimento nella saga, il regista ha risposto con un secco no: «Casino Royale era l’unico che avrei voluto girare, ma hanno perso questa opportunità».

Peccato dunque per Kill Bill, ma, a pensarci bene, risulta un po’ difficile immaginare una versione pulp del personaggio creato da Ian Fleming.

© RIPRODUZIONE RISERVATA