Il successo di Red ha spianato la strada per il suo sequel, affiancando a star come Bruce Willis, John Malkovich, Helen Mirren e Morgan Freeman, new entry del calibro di Anthony Hopkins e Catherine Zeta-Jones. E mentre sono in corso le riprese di Red 2, il produttore Lorenzo di Bonaventura svela nuove curiosità su questo film dal cast stellare: «Con Red 2 andremo a Parigi, Mosca e Londra, ma visiteremo anche gli Stati Uniti e Washington DC. Il film si svolgerà 6-9 mesi dopo la fine del primo Red». E riguardo alla trama: «In Red volevamo raccontare la difficoltà di Frank (Bruce Willis) nell’abituarsi a vivere in pensione, lontano dai servizi segreti e da pericolose missioni. Fortunatamente, però, Frank finisce per innamorarsi di Sarah (Mary-Louise Parker). Per Red 2 abbiamo pensato che sarebbe stato divertente vedere un Frank impacciato e dal passato oscuro alle prese con una relazione d’amore.

A sostiuire Robert Schwentke (R.I.P.D.) alla regia sarà Dean Parisot, che, secondo Bonaventura, «manterrà lo stesso tono del primo film. Dean ha un senso dell’umorismo diverso rispetto a Robert, quindi ci saranno dei divertenti cambiamenti, anche per quanto riguarda l’azione».

(Fonte: Collider)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA