Sarà un thriller dai risvolti comici il nuovo film di Steven Soderbergh (foto a sinistra), The Informant, tratto dall’omonimo bestseller di Kurt Eichenwald del 2000 che racconta la storia – realmente accaduta – della fraudolenta politica di controllo dei prezzi da parte di una multinazionale. I protagonisti saranno Scott Bakula (al centro) e Matt Damon (a destra), rispettivamente nei panni dell’agente federale Brian Shepherd e dell'”insider” Mark Whitacre, un biochimico che collabora con l’FBI per smascherare le malefatte dell’azienda che, riconosciuta colpevole, verrà condannata al pagamento di una multa di 100 milioni di dollari. Bakula è conosciuto al grande pubblico soprattutto per aver interpretato la parte del capitano Jonathan Archer nella serie Star Trek: Enterprise e grazie alla serie tv Quantum Leap (nota anche come In viaggio nel tempo). Le riprese di The Informant, sceneggiato da Scott Burns ( The Bourne Ultimatum ), inizieranno il mese prossimo e vedranno la partecipazione di numerosi attori noti per ruoli comici in tv e al cinema come Mike O’Malley ( In amore niente regole ) e Rick Overton ( Cloverfield ).

© RIPRODUZIONE RISERVATA