Il volto di Spider-Man, Tobey Maguire, sta lavorando insieme a Neal Moritz, il produttore di Fast and Furious, per portare sul grande schermo una nuova serie tratta da un fumetto. Afterburn sarà un’avventura fantascientifica ambientata in un futuro post-apocalittico in cui l’emisfero orientale della Terra è stato distrutto da una tempesta solare. Ciò che è rimasto è in preda a inquietanti mutazioni a causa della pioggia radioattiva. Al centro della storia, un gruppo di cacciatori di tesori che mirano a oggetti come la Gioconda, la Stele di Rosetta e i gioielli della Corona inglese, pronti a fare i conti con concorrenza, pirati e mutanti. Il primo numero del fumetto è uscito a gennaio in Nord America per la canadese Red 5 Comics, fondata da Scott Chitwood e Paul Ens, autori delle strisce disegnate da Wayne Nichols. Maguire, che sta producendo anche un adattamento live-action del classico anime Robotech, avrà un cameo in Tropic Thunder, la nuova prova alla regia di Ben Stiller attesa il 15 agosto nelle sale americane. Moritz è invece impegnato nella produzione del quarto capitolo di Fast and Furious, che vedrà riuniti Vin Diesel e Paul Walker, la coppia d’oro del primo episodio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA