Si infoltisce di un nuovo interessante progetto il già denso carnet di impegni di Steven Spielberg. Dopo la regia di Tin Tin, dai fumetti di Hergé, e della biopic su Abraham Lincoln, sarà la volta infatti di The 39 Clues (I 39 indizi), tratto da una serie di romanzi per ragazzi scritta da Rick Riordan, che comincerà a essere distribuita negli Usa a settembre dalla casa editrice Scholastic (la stessa di Harry Potter) e di cui la Dreamworks si è già accaparrata i diritti. Si tratta di una storia di genere fantasy che vede al centro Amy e Dan, due ragazzini della potente dinastia Cahill (che vanta tra gli avi personaggi come Mozart, Napoleone e Houdini). Quando muore Grace, matriarca della famiglia, si scopre che la donna ha cambiato disposizioni testamentarie: gli eredi potranno scegliere se intascare una cospicua somma di denaro o venire a scoprire uno dei 39 indizi che conducono alla fonte dei poteri straordinari di cui  la famiglia è dotata. I due ragazzini si metteranno subito alla ricerca degli indizi, cui sono ovviamente interessati anche gli altri parenti. I libri sbarcheranno in America corredati da tutta una serie di gadget, dalle card collezionabili ai videogiochi, che coinvolgeranno i giovani lettori nella scoperta degli stessi misteri cui andranno incontro nelle loro avventure Amy e Dan.

Ev.An.

© RIPRODUZIONE RISERVATA