Leader Supremo Snoke / Star Wars: Gli ultimi Jedi

[PICCOLI SPOILER SU STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI]

Ce lo siamo chiesti un po’ tutti dopo averlo visto in Star Wars: Il risveglio della Forza: ma il Leader Supremo Snoke è un Sith?

A darci la risposta ufficiale, adesso, è direttamente il suo interprete Andy Serkis: «Di certo non è un Sith, anche se di sicuro è sulla punta più oscura della Forza. Senza dire troppo, questa cosa inizierà a rivelarsi in Gli ultimi Jedi».

Qualche altra anticipazione? Beh, sappiate che il Leader Supremo è addirittura più cattivo dell’Imperatore! Ha proseguito Andy: «Snoke è molto oscuro; molto più oscuro di Palpatine. È colpito da osteoporosi quindi il suo corpo è sballato come un cavatappi. È incredibilmente danneggiato, quindi c’è una bizzarra vulnerabilità in lui. Oltre quella vulnerabilità, comunque, c’è questo intenso odio».

Diretto da Rian Johnson, ricordiamo che Gli ultimi Jedi uscirà nelle sale italiane il 13 dicembre.

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA