sylvester stallone

Passa il tempo, ma non Sylvester Stallone. L’attore ha legato la sua vita a buona parte della storia del cinema e continua ancora a farlo. Nei giorni scorsi, infatti, ha fatto segnare un traguardo incredibile: un suo film è stato in testa la classifica degli incassi per 6 decenni consecutivi.

Un numero pazzesco, a pensarci: se consideriamo che 100 anni fa il cinema era ancora alle origini del suo linguaggio, Stallone ha segnato il box office per più della metà della storia della settima arte! Dopo gli inizi nel cinema porno soft, la carriera di Sly prende il volo grazie a Rocky del 1976 e il successivo sequel tre anni più tardi. Poi sono arrivati Rambo e altri iconici film o saghe – come quella dei Mercenari – in grado di fargli dominare il botteghino almeno una volta a decennio. L’ultima in queste settimane, grazie alla sua parte come King Shark in The Suicide Squad (QUI la nostra recensione).

Nello specifico, questi sono i film che hanno permesso a Sylvester Stallone di raggiungere questo traguardo:

  • Anni ’70: Rocky
  • Anni ’80: Rambo
  • Anni ’90: Cliffhanger
  • Anni 2000: Driven
  • Anni 2010: The Expendables
  • Anni 2020: The Suicide Squad

Lo stesso attore non è rimasto indifferente a questo risultato e sul suo profilo Instagram ha commentato così, ricondividendo il titolo di Deadline:

«Grazie per avermi fatto sentire in cima al mondo. È stata una grande carriera grazie a tutti voi. Continuate a colpire, Sly. Grazie, James Gunn» QUI IL POST

Ci sarà spazio per aggiornare questo record? Poco tempo fa Sly ha annunciato di essere al lavoro su un nuovo titolo della saga dei Mercenari e, inoltre, sta scrivendo un prequel sulle origini di Rocky. Nel 2030 avrà 84 anni e se Clint Eastwood ci ha insegnato qualcosa è che il cinema non ha davvero età…

Leggi anche: Rocky, la confessione di Sylvester Stallone: «Detestavo Dolph Lundgren»

Leggi anche: Rocky: Sylvester Stallone si è pentito di aver girato una precisa scena della saga

Leggi anche: Creed 3: l’ultima novità sul film arriva da Stallone. E non farà piacere ai fan di Rocky

Foto: Getty Images

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA