Dopo gli annunciati ritorni di Pepper (Naomi Grossman) e Suor Mary Eunice (Lily Rabe) in Freak Show, molti fan avevano cominciato a chiedersi: ma tutte le stagioni di American Horror Story sono collegate?
Questa teoria, dai tratti quasi complottistici, ha in realtà trovato un fondo di verità proprio grazie a delle recenti affermazioni del creatore dello show, Ryan Murphy.

Parlando con Entertainment Weekly, Murphy ha infatti spiegato: «La cosa interessante del fare uno show come questo è che ogni stagione ha la sua storia, il suo inizio, svolgimento e fine. Ma fin dall’inizio della serie abbiamo in mente l’intreccio delle mitologie. Questo è il primo anno in cui vi diciamo come la seconda stagione sia legata alla quarta, che è legata alla prima. La gente ha iniziato a scrivere articoli su quest’argomento. Un sacco delle loro ipotesi sono corrette. E’ la parte divertente della serie. Speriamo che alla fine della serie, tra dieci o quindici anni, la gente possa dire “Oh, questo è connesso con x”. E’ un puzzle. Ed il fatto che Lily torni ed abbia a che fare con Pepper è il primo svelamento di questa connessione.»

Nel futuro di American Horror Story vedremo ancora più legami con il passato dello show?

Fonte: ew

© RIPRODUZIONE RISERVATA