Dopo il grande successo di The Grand Budapest Hotel, Wes Anderson guarda ai suoi progetti futuri… Prendendo spunto dal passato, letteralmente.

Sì perché, durante un botta e risposta avvenuto al Lisbon And Estoril Film Festival, il regista a dichiarato che il suo prossimo film potrebbe essere di nuovo in stop motion. La notizia delizierà i più, riconoscendo ad Anderson il merito di aver già realizzato una pellicola degna di nota con questa tecnica, ovvero Fantastic Mr. Fox.
Ma il regista ha detto ben più di questo: senza sbilanciarsi troppo sulla possibile trama del film, Wes Anderson ha comunque specificato che si tratterà di un prodotto composto da più episodi, tutti uniti da un filo conduttore. Da chi ha preso l’ispirazione? Nientedimeno che da Vittorio De Sica e il suo L’oro di Napoli! Il regista italiano aveva infatti diviso il film in sei episodi, tutti accomunati dall’essere girati nel capoluogo campano.

Wes Anderson farà lo stesso, anche se per ora il fil rouge rimane un mistero.

Fonte: collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA