Il 12 settembre sarà sugli schermi italiani con Hancock, commedia campione di incassi dell’estate Usa. E il prossimo anno siamo pronti a ritrovarlo diretto dal nostro Gabriele Muccino nel drammatico Seven Pounds. Ma Will Smith ha già in corso nuovi progetti. L’ultimo ad essere annunciato è The Last Pharaoh, dramma prodotto dalla Columbia incentrato sulla figura del faraone Taharqa, che fronteggiò l’invasione degli Assiri nell’Egitto del 677 a.C. Smith (anche produttore della pellicola) avrebbe già contattato per la stesura del copione Randall Wallace, lo sceneggiatore premio Oscar di Braveheart. Era da tempo – si dice a Hollywood – che Will aspettava un ruolo così… divino.

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA