Era il 1994 quando la storia de Il Re Leone e dei suoi protagonisti: Simba, Mufasa, Timon, Pumba entravano nel cuore di milioni di spettatori.
Oggi, a distanza di 17 anni, questo capolavoro imbattuto (negli USA occupa ancora il primo posto in classifica fra tutti i film animati disegnati manualmente) “rinasce” per le nuove generazioni, riconvertito in 3D.
In questa nuova versione le emozioni sono sempre le stesse, anzi forse qualcuna in più. I personaggi sono teneri ed esilaranti proprio come ce li ricordavamo, ma – grazie alla riconversione tridimensionale che esalta gli scenari africani alla massima potenza – ora è tutto più coinvolgente e avvolgente.
Il 3D migliora la storia, arricchisce il film e ne sottolinea il contenuto emotivo. La riconversione è stata studiata fotogramma per fotogramma per rendere al massimo l’effetto tridimensionale. Ne risulta quasi un film nuovo, che consentirà agli spettatori di scoprire una grande storia con occhi diversi.

Leggi la trama e guarda il trailer del film

Mi piace
Il 3D arricchisce il film e ne sottolinea il contenuto emotivo

Non mi piace
Il film rientra tra i revival 3D e, in fondo, si tratta di un film già visto

Consigliato a chi
A chi ha amato il film originale, per riscoprirlo con occhi nuovi

Voto
4/5

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film