Come lo sai: la recensione di Silvia Urban

Reese Witherspoon, Owen Wilson e Paul Rudd sono i protagonisti dell’ennesima commedia romantica che rispetta tutti i clichè del caso senza sorprendere troppo. Il risultato non giustifica l’enorme dispiegamento di mezzi e investimenti. Dal regista di Voglia di tenerezza ci si aspettava molto di più…

I ragazzi stanno bene: la recensione di Emilia Iuliano

Annette Bening e Julianne Moore ci accompagnano in una commedia dolce-amara su una famiglia poco “convenzionale”…

Sorelle mai: la recensione di Adriano Aiello

Marco Bellocchio è la memoria storica del cinema italiano. Quella migliore e capace di confrontarsi con i tempi, invece che trincerarsi dietro manierismi e autorialismi stanchi e…

Kick-Ass: la recensione di Gabriele Ferrari

«Preferiresti morire per un tizio che neanche conosci, piuttosto che far finta di nulla?». In questa domanda sta tutto lo spirito di Kick-Ass, capolavoro – parola da…

Sono il numero quattro: la recensione di Gabriele Ferrari

Se Percy Jackson e gli Dei dell'Olimpo era un tentativo di lucrare sul successo di Harry Potter, allora Sono il numero quattro è il Percy Jackson di…

Rango: la recensione di Marita Toniolo

Chi è Rango?Un camaleonte dall’egocentrismo logorroico, ma soprattutto un goffissimo sognatore con ambizioni da eroe. In crisi d’identità, il piccolo rettile si ritrova sbalzato dal terrario dove…

Unknown: la recensione di Giorgio Viaro

La lotta per il recupero dell’identità perduta - o rubata - è un tema del noir che non smette di affascinare scrittori e registi. L'ultimo caso eclatante,…

Gangor: la recensione di Valentina Torlaschi

Un film che denuncia le violenze sulle donne tribali in India. Intenti ammirevoli per un risultato, purtroppo, modesto. Lo sguardo è quello di un reporter che, armato…

Amore e altri rimedi: la recensione di Giorgio Viaro

Bellissimi e innamorati: Jake Gyllenhaal e Anne Hataway in un melò ultra glamour e ad alto tasso erotico

Wall Street: Il denaro non dorme mai: la recensione di Alice Zampa

Mi piace: Gordon Gekko e Michael Douglas Ritrovare Gordon Gekko 20 (?) anni dopo il primo film è un po’ come rincontrare un vecchio amico. Una vecchia…