Star Wars: Gli Ultimi Jedi, il poster giapponese promette una rivelazione sconvolgente

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, il poster giapponese promette una rivelazione sconvolgente

Ecco la traduzione della locandina…

di Letizia Lara Lombardi 17/05/2017
Stampa

Un nuovo SPOILER su Star Wars: Gli Ultimi Jedi!

Questa volta la fonte è un poster internazionale, distribuito sul mercato giapponese. L’immagine, ricca di testo, svela una nuova sinossi del film che promette «la più scioccante delle verità» sull’universo creato da George Lucas.

Qui sotto il poster diffuso da Star Wars News Net e a seguire la traduzione della sinossi:

Star-Wars-Japanese-Poster

Ed è sempre grazie al sito che conosciamo la traduzione del testo che vi riportiamo qui in italiano: «La più scioccante verità nella storia di Star Wars verrà svelata molto presto! La storia di una nuova generazione in lotta tra il buio e la luce, tra il bene e il male, ha inizio dopo la morte di Han Solo. In una Galassia in cui il Primo Ordine e la Resistenza si ritrovano costantemente in guerra, un’eroina, Rey, sente la Forza risvegliarsi dentro di lei. Che cosa accadrà alla galassia quando Rey e l’ultimo Jedi rimasto, Luke Skywalker, si incontreranno? Kylo Ren è precipitato nel Lato Oscuro della Forza e ha ucciso suo padre, Han Solo, succedendo a suo nonno, Darth Vader, come capo del Primo Ordine: dove lo condurrà la sua ambizione? Inoltre, Leia, la madre di Kylo Ren a capo della Resistenza, Poe, Finn e BB-8 saranno protagonisti di una nuova avventura. La storia ha finalmente preso il via e condurrà a un misterioso climax! Siate pronti, perché il 15 dicembre scoprirete la più scioccante delle verità, che supererà tutto il resto».

Cosa ne pensate?

Vi ricordiamo che l’ottavo capitolo della saga arriverà nelle nostre sale il prossimo 13 dicembre 2017.

Leggi anche Gli ultimi Jedi: Mark Hamill vs Rian Johnson «Non sono d’accordo su nulla». Il film potrebbe sconvolgere tutto quello che sappiamo su Star Wars

Fonte: Star Wars News Net

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO