Può capitare di imbattersi in film che sembrano congegnati appositamente per irritare lo spettatore. Con contenuti orientati a questo scopo e scelte formali che non sono da meno, dalla violenza grafica alla destabilizzazione più o meno programmatica. 

Lo si può fare ricorrendo a soluzioni visive, o a un più sfacciato e perturbante utilizzo della “moralità” dello sguardo e delle sue diverse stratificazioni, ma la sostanza spesso non cambia.

Da Salò o le 120 giornate di Sodoma di Pier Paolo Pasolini a La casa di Jack di Lars von Trier passando per Irréversible di Gaspar Noé e Funny Games di Michael Haneke, i lungometraggi di questo tipo non sono certo pochi e la lista potrebbe includerne sicuramente anche tantissimi altri. 

A prescindere dal valore dei singoli prodotti e dal giudizio critico, storico, cinefilo e di gusto sui film in questione, ecco 10 lungometraggi (raccolti nella nostra gallery di oggi e che trovate scorrendo in alto) che possiamo annoverare facilmente nella categoria di opere che cercano apertamente l’odio dello spettatore.


Se la gallery vi è piaciuta, allora leggete anche: 

20 celebri film dalle trame praticamente identiche

10 attori pentiti di aver interpretato un personaggio “politicamente scorretto”

PLAY, STOP, REWIND: 11 scene famose in cui gli spettatori hanno premuto più volte il tasto “pausa”

Pazzi o professionisti? 10 attori che hanno vissuto come i loro personaggi… fuori dal set!

Attenzione a cosa scrivete! 13 star finite nei guai a causa dei loro tweet

Internet, App e Social: 10 film le cui trame non avrebbero avuto alcun senso nel 2021!

I più hot di Hollywood: le 10 star che hanno girato più scene di sesso nella loro carriera

Le 10 scene di sesso più ridicole e cringe mai viste al cinema

Plot twist da supereroi: i 10 colpi di scena più sconvolgenti e indimenticabili dell’Universo Marvel

© RIPRODUZIONE RISERVATA