Non sempre, al cinema, le scene di sesso hanno una piena legittimità narrativa. Talvolta servono a portare avanti la storia o a raccontare qualcosa dei personaggi e della loro sfera intima, a prescindere dal fatto che si tratti di implicazioni sentimentali o semplici avventure di letto.

Altrettanto spesso, tuttavia, le scene di sesso sono dei semplici riempitivi pruriginosi e un po’ ridicoli, messe lì a riempire dei buchi di una trama nella quale l’approfondimento psicologico dei protagonisti lasciava già di suo il tempo che trova. 

Tali sequenze, essendo scollate da particolari finalità espressive, spesso si rivelano particolarmente strane, curiose e bizzarre, scantonando in alcuni casi addirittura nel ridicolo e nel cringe (termine, ormai molto diffuso sul web, che indica una certa dose di disagio e imbarazzo derivante da situazioni di dubbio gusto e delle quali si fa fatica a individuare un reale perché).

Nella nostra gallery di oggi ci siamo divertiti a proporvi 10 scene tanto ridicole quanto cringe, al cospetto delle quali è a dir poco legittimo alzare più di un sopracciglio. 

Fateci sapere cosa pensate delle scelte nei commenti e, soprattutto, se dal canto vostro ne avreste inserite altre della stessa risma e del medesimo tenore. Buona lettura! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA