Ginny e Georgia Netflix

Ginny e Georgia Netflix: una nuova serie è prossima al debutto sulla piattaforma streaming. Ideata da Sarah Lambert, sarà disponibile dal 24 febbraio con la prima stagione, composta da dieci episodi.

Al centro della storia troveremo il rapporto madre-figlia. La mente non può che andare a Una mamma per amica, serie cult con protagoniste Lauren Graham e Alexis Bledel; ma il nuovo contenuto targato Netflix sembrerebbe avere un taglio meno sentimentale e più thriller, anche se non mancheranno le sfumature “rosa”.

Leggi ancheCittà invisibile: trama e cast della serie Netflix di Carlos Saldanha

Ginny e Georgia Netflix: la trama

“Mamma dallo spirito libero, Georgia si trasferisce a nord insieme ai figli Ginny e Austin – leggiamo su Netflix – ma la famiglia scopre che la via del nuovo inizio può essere accidentata.”

Ginny Miller (Antonia Gentry) ha 15 anni e, per volontà di sua madre, la trentenne Georgia (Brianne Howey), si vede costretta a trasferirsi in una cittadina del New England. Qui Ginny dovrà fare i conti con una scuola prestigiosa, nuove amicizie e le prime relazioni amorose. Ma i segreti del passato di Georgia non tarderanno a raggiungerle.

IL TRAILER

Ginny e Georgia Netflix: il cast

Sia per Antonia Gentry che per Brianne Howey si tratta del primo ruolo da protagoniste.

Ginny e Georgia Netflix
Felix Mallard | Foto: Getty Images

Completano il cast: Diesel La Torraca, nei panni di Austin, il fratello di Ginny; Jennifer Robertson, in quelli di Ellen, una nuova vicina di casa e madre di Maxine (Sara Waisglass) e Marcus (Felix Mallard). Maxine è una ragazza popolare e farà subito amicizia con Ginny, mentre Marcus è il classico bad boy, che mostrerà presto un certo interesse per Ginny; Scott Porter sarà il sindaco Paul Randolph; Raymond Ablack interpreterà Joe, un barista che perderà la testa per Georgia.

Sarah Lambert ha dichiarato che nella serie ritroveremo aspetti di Buffy, Veronica Mars e Pretty Little Liars, combinate tra loro in chiave moderna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA