Edward Norton non sarà Hulk ne I vendicatori

Edward Norton non sarà Hulk ne I vendicatori

Il produttore del cinecomic, Kevin Feige, è alla ricerca di un nuovo attore per interpretare il mostro verde targato Marvel. Ecco tutti i dettagli che hanno portato a questa scelta…

di Paolo Sinopoli 12/07/2010 6
Stampa

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno: Edward Norton non sarà Hulk nell’atteso crossover di supereroi diretto da Joss Whedon, I vendicatori. A confermarlo al sito internet HitFix è il President of Production dei Marvel Studios Kevin Feige: «Abbiamo deciso di non richiamare Edward Norton per il ruolo di Bruce Banner ne I vendicatori. La nostra decisione non è assolutamente basata su motivi di natura economica, ma è radicata nella necessità di avere un attore che incarni lo spirito creativo e collaborativo degli altri membri del cast. I vendicatori richiede che tutti gli attori, come Robert Downey Jr., Chris Hemsworth, Chris Evans, Samuel L. Jackson, Scarlett Johansson, possano lavorare come parte di un insieme con tutto il resto del cast. Nelle prossime settimane annunceremo il nome dell’attore, che sarà un appassionato del personaggio e che soddisferà questi requisiti».

In seguito alla dichiarazione di Feige, anche l’agente di Edward Norton, Brian Swardstom, ha fatto sentire la sua voce a difesa dell’attore. I suoi commenti sono stati riportati sempre sul sito internet HitFix: «Il comunicato di Kevin Feige della Marvel è un tentativo inappropriato e volutamente fuorviante di dipingere il nostro cliente sotto una cattiva luce. Ecco i fatti: due mesi fa, Kevin Feige mi ha chiamato esprimendo il desiderio di rivedere Edward Norton nei panni di Bruce Banner ne I vendicatori. Mi ha detto che avrebbe portato Edward sul palco del Comic-Con e che lo avrebbe trasformato nell’evento della convention. Quando gli ho detto che Edward era d’accordo, Kevin era entusiasta e abbiamo concordato che Edward avrebbe incontrato Joss Whedon per discutere il progetto. Edward e Joss si sono incontrati e le loro discussioni sono state ottime (me lo ha confermato Feige), al che Edward si è detto entusiasta all’idea di far parte di un cast d’insieme. Successivamente la Marvel gli ha fatto una offerta economica per far parte del film ed entrambe le parti hanno iniziato a trattare in buona fede. Mercoledì scorso, dopo diverse settimane di trattative civili e senza problemi, ma prima che si arrivasse a termini contrattuali, un rappresentante della Marvel ha chiamato per dire che avevano deciso di andare in un’altra direzione per il ruolo. A noi è sembrata essere una scelta economica, ma qualunque sia la motivazione, è stata una decisione presa completamente da loro, e abbiamo accettato questa decisione senza lamentarci. Sappiamo che molti fan hanno fatto sentire la loro voce di disapprovazione dopo questa decisione, ma non ci sono giustificazione per i toni di Feige e i suoi commenti accusatori. Al contrario di quanto Kevin lascia intendere nella sua dichiarazione, Edward non vedeva l’ora di avere l’opportunità di lavorare con Joss e con gli altri attori del cast de I vendicatori, molti dei quali sono suoi amici personali. La dichiarazione di Feige è poco professionale, ingenerosa e chiaramente diffamatoria. Il talento di Norton, la sua instancabile etica professionale e la sua integrità meritano maggiore rispetto, e lo meritano anche i fan della Marvel».

A dieci giorni dal Comic-Con (22-25 luglio 2010) di San Diego, importante convention annuale dedicata al mondo delle arti, del cinema e dei fumetti, dove case editrici, studi cinematografici ed emittenti televisive presentano i loro prodotti sotto i riflettori di tutto il mondo, la decisione della Marvel sembra sia stata presa un po’ troppo frettolosamente. Infatti, durante il Comic-Con, Marvel dovrà confermare i cast dei suoi prossimi cinecomic, che approderanno in sala tra il 2011 e il 2012. Resta solo da vedere se per il prossimo 22 luglio, gli studios avranno già trovato un degno sostituto per il ruolo del golia verde. Certo è che questo è un periodo di forti cambiamenti per Marvel, vista anche l’interruzione della celebre saga di Spider-Man, diretta da Sam Raimi, e l’annuncio di un reboot dell’Uomo Ragno che seguirà le vicende di un giovane Peter Parker, interpretato da Andrew Garfield, alle prese con i classici problemi dei teenager.

I vendicatori, cinecomic diretto da Joss Whedon e interpretato da Robert Downey Jr., Scarlett Johansson, Samuel L. Jackson, Chris Evans e Chris Hemsworth, esoridirà nelle nostre sale il 4 maggio 2012.

Leggi il nostro speciale sui supereroi Supercinema: quando i film hanno i superpoteri

Sotto, il trailer de L’incredibile Hulk (2008) con Edward Norton:

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO
  • CaptainJake#1

    13/07/2010

    Il film non l’ho neanche visto tutto xD Però mi sembrava adatto per il ruolo..

  • honey_rider#2

    12/07/2010

    nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  • holly mc clane#3

    12/07/2010

    sinceramente mi sembra una cosa assurda cambiarlo…

  • AndreaRocky#4

    12/07/2010

    ovviamente er sprecato, ma ottimi attori come lui vorrei vederli in ogni film

  • moniapaleskin#5

    12/07/2010

    Secondo me, il Grande Norton era sprecato in quel ruolo.

  • AndreaRocky#6

    12/07/2010

    CHE PECCATOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!! chiunque ci metteranno non sarà mai all’altezza!